Annunci del sito

OT23 INAIL

by Amministratore Sistema -

E' lo sconto sul premo assicurativo per gli interventi migliorativi delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro.

Le azioni devono essere attuate entro il 2022.

Contattaci per ulteriori informazioni.


Attachment 202211.10 Attestato AIAS OT23.jpg

Settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro

by Amministratore Sistema -

L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) ha organizzato l’edizione 2022 della ‘Settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro’. L’evento è in corso di svolgimento fino al 28 ottobre.

La Settimana rappresenta l’ultimo momento di confronto sull’attuale campagna europea ‘Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!’ 2020-2022, giunta alla sua conclusione. Si tratta di un tema di primaria rilevanza, dal momento che milioni di lavoratori in tutta Europa soffrono di disturbi muscoloscheletrici (DMS) correlati al lavoro.

Numeri alla mano, circa tre lavoratori su cinque nell’Unione europea segnalano denunce di MSD. Secondo l’indagine europea sui rischi nuovi ed emergenti del 2019, il fattore di rischio più frequentemente identificato nell’UE sono i movimenti ripetitivi delle mani o delle braccia (riferiti dal 65% delle imprese).

Altri rischi correlati ai MSD includono la seduta prolungata (61%), il sollevamento e lo spostamento di persone o carichi pesanti (52 %), la pressione del tempo (45%) e le posizioni faticose o dolorose (31%).

Si tratta dunque di un’occasione per rinnovare le attività di sensibilizzazione sulla prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici e sull’importanza di affrontare i fattori di rischio psicosociali ad essi correlati.

È prevista una serie di seminari, concorsi, mostre e proiezioni di film.


Attachment european-week-for-safety-and-health-at-work-2022.jpeg

Sanzioni Allegato I del D. Lgs. 81/2008

by Amministratore Sistema -

⚠️ Al fine di far cessare il pericolo per la salute e la sicurezza dei lavoratori, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro adotta un provvedimento di sospensione quando riscontra che almeno il 10% dei lavoratori presenti sul luogo di lavoro risulti occupato in nero, nonchè in caso delle gravi violazioni elencate all’Allegato I del D. Lgs. 81 del 2008.

Attachment Multe Allegato I.jpg

Resto al Sud

by Amministratore Sistema -

Con l'incentivo "Resto al Sud" disponibili fino a 200.000 euro (50% a fondo perduto) per creare la tua impresa.
> Devi avere max 55 anni.
> Non devi essere stato titolare di impresa alla data del 21/06/2017.
> Escluso solamente comparto agricolo.
> Devi essere residente in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia o nei 116 Comuni compresi nell’area del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche Umbria), nelle isole minori marine del Centro-Nord, nonché in quelle lagunari e lacustri.
restoalsud@diomedeformazione.it

Attachment resto-al-sud-diomede.jpg

CCIAA FG - BANDI 2022

by Amministratore Sistema -

La Camera di Commercio di Foggia ha approvato i bandi 2022, da destinare alle imprese per l’erogazione di voucher. Cinque sono le linee di intervento individuate:

> PID (per favorire i percorsi di digitalizzazione delle imprese)

> Turismo

> Prevenzione Crisi d’Impresa

> Formazione e Lavoro

> Internazionalizzazione.

Le domande di contributo potranno essere presentate a partire dalle ore 10.00 di lunedì 12 settembre e fino alle ore 21.00 di mercoledì 12 ottobre. "DIOMEDE formazione&consulenza" affianca le imprese interessate nella richiesta dei voucher.

Attachment banner bandi.jpg

Incentivi per nuove attività a S. Severo (FG)

by Amministratore Sistema -

Scarica l'Avviso Pubblico.

Fino a 30mila euro per chi decide di avviare (e mantenere per almeno 5 anni) una attività commerciale nel centro di San Severo. E’ l’opportunità fornita dal Fondo Comuni Marginali. Per partecipare è possibile presentare l’apposita istanza, da mercoledì 10 agosto e fino al 30 settembre.

Nel dettaglio, il Comune di San Severo, infatti, è assegnatario per il triennio 2021-2022-2023 di un contributo finanziario di € 890.226,97 e si è stabilito di destinare il contributo messo a disposizione nell’Annualità 2021, pari a € 296.742,323, nella misura del 100% alla categoria d’intervento di cui all’art. 2, comma 2, lettera b) “concessione di contributi per l'avvio delle attività commerciali, artigianali e agricole attraverso un’unità operativa ubicata nei territori dei comuni, ovvero intraprendano nuove attività economiche nei suddetti territori comunali e sono regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese” del Dpcm del 30/09/2021.

Con successiva determinazione dirigenziale è stato approvato lo schema di Avviso Pubblico contenente i requisiti dei soggetti ammessi a partecipare, le modalità di assegnazione del contributo ai soggetti beneficiari e di formazione della relativa graduatoria, nonché le altre condizioni relative agli obblighi a carico del beneficiario, revoche del contributo e azioni monitoraggio e di controllo. L’avviso è rivolto a tutti i soggetti interessati ad avviare delle attività commerciali, artigianali e agricole attraverso un’unità operativa da insediarsi all’interno del centro storico identificato con la zona A2 “Nucleo Antico” del vigente Piano urbanistico generale (Pug).

Le proposte saranno ammesse a contributo in ordine di graduatoria e fino alla concorrenza delle risorse disponibili. In caso di proposte ammesse in numero insufficiente, le risorse residue saranno attribuite alle proposte ammissibili a contributo fino ad esaurimento delle risorse disponibili. I punteggi saranno assegnati con riferimento alla qualità del progetto di investimento, al settore e all’ubicazione dell’attività, alle attività imprenditoriali avviate da giovani imprenditori e da donne. Si ricorda che l’importo massimo del contributo per beneficiario è di € 30.000,00 e che l’attività dovrà essere mantenuta in esercizio per un periodo di almeno cinque anni dalla data di dichiarazione di inizio attività.

Attachment Incentivi.jpg

PROTEGGERE L’ABITAZIONE DAGLI INCENDI DI VEGETAZIONE

by Amministratore Sistema -

Dal DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO, una guida sintetica per i non addetti ai lavori su come valutare la sicurezza della propria abitazione rispetto agli incendi di vegetazione nelle aree di interfaccia urbano-rurale.
https://lnkd.in/d6NTGKbJ

Attachment Incendi vegetazione.jpg
Older topics...

Course categories